Salta il menu e vai al contenuto di pagina
Evento

Più conosco meno consumo

Attraverso il progetto Più conosco meno consumo, Plenitude, Società Benefit controllata da Eni, mira a diffondere e promuovere la cultura dell’uso sostenibile dell’energia attraverso la sensibilizzazione sui temi dell’innovazione sostenibile e dell’innovazione digitale nei confronti di alunni di scuole primarie. I soggetti coinvolti nell’anno scolastico 2022/2023 sono alunni e docenti di 17 scuole primarie in 6 regioni italiane che ricevono una formazione specifica, attraverso percorsi formativi ad hoc, sui temi della Media Education. Attraverso un linguaggio multimediale che unisce il reale al digitale, la conoscenza del linguaggio informatico, la progettazione degli algoritmi e la programmazione di schede Arduino, i giovani studenti creano un gioco, chiamato EcoGioco, che prevede un percorso ad ostacoli trattando il tema della sostenibilità energetica. Alla fine del percorso è prevista la produzione da parte delle classi coinvolte di brevi video nei quali si racconta quanto realizzato durante tutto il periodo formativo, con lo scopo di elaborare un Manifesto sull'educazione all'Energia Sostenibile. Il progetto intende conseguire alcuni obiettivi nel corso dell’anno scolastico, quali:

  • qualificare docenti e alunni sui temi della digitalizzazione e sostenibilità ambientale, attraverso le attività di robotica educativa;
  • favorire la promozione di iniziative e interventi di carattere sperimentale grazie alla piattaforma crossmediale del progetto che veicola diversi contenuti sui temi della sostenibilità energetica;
  • accrescere le conoscenze di docenti e alunni sui temi dell’energia come, ad esempio, l’importanza dell’efficienza energetica e dell’uso consapevole delle risorse.